Corso d’Arte Drammatica

Accademia 2Mila20

 

Direzione artistica Frida Bruno

L’accademia 2Mila20 si propone l’obiettivo di creare un gruppo di lavoro che possa a fine stagione proporre le proprie performance in spazi e teatri per fare una reale esperienza del percorso formativo svolto

“Non promettiamo di aprirvi le porte del 'mondo dello spettacolo' ma con voi ci auguriamo che possa accadere.”

Frida BrunoDirettrice artistica

Il corso di recitazione che propongo nasce dal desiderio di diffondere e trasferire la ricchezza contenuta nel percorso di formazione dell’attore.
Lo studio dell’arte drammatica apre alla possibilità di una conoscenza più ampia di sé stessi e degli altri.
Sarà questa l’occasione, esplorare e studiare in modo serio e professionale quali siano gli strumenti necessari per la recitazione e come e perché l’attore debba necessariamente scendere a patti con le proprie difese per poter dare vita all’interpretazione di un personaggio.

L’autenticità necessaria per produrre l’artificio recitativo crea, in chi lo esegue, un movimento liberatorio che apre alla conoscenza di altre parti di sé più nascoste e meno frequentate ma spesso bisognose di essere viste e liberate. Ecco perché credo che la formazione dell’attore sia un contributo essenziale non solo per chi volesse diventare un professionista del settore, ma anche per chi abbia il desiderio di esplorare in modo pratico e concreto l’essere umano e le sue relazioni. Di questo da sempre si occupa il teatro, il cinema e le arti performative e di questo ci occuperemo anche noi nel corso accademico.

Per candidarsi al corso accademico 2019/2020 è necessario inviare una mail entro il 25 ottobre allegando foto, CV o breve presentazione.

Successivamente sarete contattati per un incontro dove oltre ad un colloquio vi sarà richiesto di recitare un brano a vostra scelta (scena o monologo)

Invia la tua candidatura

Frequenza | 4 novembre 2019 – 28 giugno 2020

Giorni e orari | dal lunedì al venerdì ore 13:00–17:00 (mercoledì 14:00–17:00, venerdì 13:00–18:00)

+ 4 weekend intensivi | Clown – Acrobatica – Studio dell’Enneagramma – La presenza non scenica

Chiedi maggiori informazioni

Gli insegnanti

Frida Bruno

Frida Bruno

Consapevolezza del testo. Lavoro dell’attore su sé stesso e sul personaggio

Cesar Brie

Cesar Brie

Creare una scena. Lavorare in coro come molteplicità del singolo, sull’improvvisazione e sullo stare in scena in modo sereno

Augusto Fornari

Augusto Fornari

L’attore creativo. Dalla maschera al personaggio per arrivare ad una proposta di messa in scena

Arianna Marano

Arianna Marano

Lavoro sull'ascolto e la poetica sensoriale. L'attore vive ed abita luoghi ed emozioni che condivide con lo spettatore

Chiara Claudi

Chiara Claudi

Sviluppo della consapevolezza e potenzialità della propria voce. Connessione tra corpo, emozione pensiero e voce

Erika Marino

Erika Marino

Lavoro organico di espressività del corpo nello spazio scenico